Parliamo di festival, di quelli dedicati a chi ha interessi davvero particolari!

Siamo onesti: tutti noi siamo appassionati di qualcosa di originale, forse anche troppo specifico e oscuro per poterne parlare liberamente con tutti. Sono quei piaceri un po' colpevoli oppure degli hobby particolari, quello che ci rende unici, altrimenti il mondo sarebbe davvero un posto molto noioso!

Ecco quindi una selezione a livello mondiale dei festival e dei convegni più strani, specifici e unici. La tua reazione può variare da un "ma chi è che va a vedere 'ste cose" a un tonante "Eccomi!", ma non si può negare che ognuno abbia il suo seguito di appassionati.

 

1. Il Festival dei Golden Retriever (Scozia)

Un raduno elusivo che finora si è tenuto solo due volte, nel 2006 e nel 2013 e ancora non si sa quali siano i piani per il futuro - si dice che il prossimo sia in programma nel 2018. Il nome ufficiale è "Il raduno di Guisachan" visto che si tiene nel luogo esatto di origine della razza, a Guisachan Estate vicino a Tomich, nell'Inverness-shire (un po' fuori mano, ma niente di impossibile con un noleggio su Airport Rentals). Il festival è organizzato dal Golden Retriever Club scozzese ed è ricco di fascino: la prima volta hanno partecipato 188 golden retriever, la seconda 222. Al contempo bello e vivace!


Festival dei Golden Retriever

E cosa succede di bello al festival, oltre ovviamente a giocherellare e fare tantissime foto? Innanzitutto un'esposizione canina, con tanti nastri pronti a decorare i bei manti dorati. Poi varie opportunità per socializzare, sia per i cani che per i loro proprietari, cene e altri eventi per una durata di cinque giorni.

 

2. Il festival dei capelli rossi (Irlanda)

Qui non si tratta propriamente di un interesse particolare ma di un raro fenotipo che funge da catalizzatore - anche se sicuramente c'è qualcuno appassionato di capelli rossi che vorrebbe partecipare! La Irish Redhead Convention, da un'idea di due gemelli con i capelli rossi, Joleen e Denis Cronin, si tiene ogni anno a Crosshaven, nella contea di Cork in Irlanda. Per visitarlo, noleggia un'auto in Irlanda.

 

Festival dei capelli rossi
Fonte: Rory Coomey

 

Organizzato e gestito da volontari, il raduno raccoglie fondi per la Irish Cancer Society (Società irlandese per la lotta contro il cancro), un'iniziativa molto lodevole. Il programma degli eventi per il 2016 include gare e concorsi per umani e animali con l'incoronazione del Re e della Regina dell'anno, musica dal vivo, incontri speed-date "rossi" (per la preservazione dei geni), mostre fotografiche dedicate ai capelli rossi, crociere nel porto, danze celtiche, tiro alla fune e tante altre divertenti attività.

 

3. Merfest - Festival delle sirene (Carolina del Nord, Stati Uniti)

Alcuni amano travestirsi da animali, altri da creature fantastiche. Il Merfest in Carolina del Nord è la "celebrazione annuale di tutto quanto ha a che fare con le sirene" e si tiene all'Acquatic Centre di Cary. I partecipanti indossano le code (aiutati dagli appositi "mertender" - le code sono un po' difficili da mettere) e poi in piscina esprimono il loro alter ego. È organizzato da un gruppo chiamato NC Merfolk (Le sirene della Carolina del Nord), disponibili anche per feste di compleanno, feste hawaiane e sessioni fotografiche.


Il Merfest

Il Merfest è tutto un susseguirsi di riunioni per sirenette e sirenetti, occasioni per nuovi contatti e per perfezionare le proprie tecniche. Gli eventi in programma comprendono nuotate di gruppo, seminari, una sfilata di moda subacquea, spettacoli di sirenette, corsi per modelli e per il nuoto in apnea, balli, cene e altro ancora. Un raduno eccezionale del popolo delle sirene! Arrivaci noleggiando un'auto negli Stati Uniti.

 

4. Il Festival del fango (Nuova Zelanda)

Non si è ancora tenuto, ma è sull'elenco degli eventi internazionali in Nuova Zelanda per il 2017 e si terrà a Rotorua, una località dell'Isola del Nord molto popolare tra i turisti. Di per sé il fango non qualcosa degno di essere celebrato, ma tenendo in considerazione gli effetti benefici del fango e che la regione è nota per la sua attività geotermica, incluse delle ribollenti pozze di fango, il festival acquista più significato! Il festival è in programma per gli inizi di dicembre, l'inizio dell'estate nell'emisfero meridionale.


Il Festival del fango a Rotorua

E cosa si fa ad un festival dedicato al fango? No, nessuna lotta nel fango, solo un'abbondanza di esperienze dedicate al mondo del benessere e delle terme, mostre sulla storia dell'utilizzo del fango e della regione di Rotorua, sculture di fango e altro ancora. Il festival ha il suo equivalente in Corea, dove nella città di Boryeong ogni anno si tiene già con successo un festival del fango. Per arrivarci, ritira la tua auto in Nuova Zelanda.

 

5. Ute Muster (Australia)

Il massimo dell'esperienza australiana! Probabilmente ti starai chiedendo cos'è un "ute". Alcuni sinonimi sono furgone pickup o camioncino con cassone, uno dei mezzi di trasporto preferiti nelle zone rurali dell'Australia, ormai parte della cultura locale. L'evento si tiene ogni anno a Deniliquin, nel Nuovo Galles del Sud rurale (anche conviene noleggiare un auto all'aeroporto di Melbourne, nello stato di Victoria) e tutto è iniziato nel 1999 con il nome di "Play on the Plains Festival", con tanto di record mondiale di 2839 "ute" che hanno preso parte alla parata iniziale.

 

Ute Muster (Australia)

Fonte: Judi Gowing, Flickr, Creative Commons

 

Oggi il festival è diventato più maturo, ma comunque rimane incentrato sugli Ute Muster, celebrando sia il veicolo che tutto il mondo di cui fa parte. Ogni anno attira circa 25.000 visitatori. I biglietti includono campeggio, concerti, gare in stile country, rodeo con gli "ute" e spettacoli dal sapore prettamente australiano. Per scoprire la ricca cultura australiana!

 

6. Kanamara Matsuri (Giappone)

Per chi non conosce il giapponese il nome di questo festival non dice niente di particolare. In ogni caso lo pseudonimo in inglese è qualcosa del tipo "Festival della stele fallica", una celebrazione scintoista di tutto quanto ha a che fare con il pene e con il concetto di fertilità. Fa inoltre opera di sensibilizzazione sulle pratiche sessuali sicure e raccoglie fondi per la ricerca e la prevenzione dell'AIDS. Ti sembra divertente? Allora noleggia un auto in Giappone e parti per andarci di persona.

Penis Shrine (Santuario del pene), Kanamara Matsuri, Giappone

Fonte: Takanori, Flickr Creative Commons

 

Si tiene ogni anno verso aprile a Kawasaki nei pressi del Santuario di Kanayama, dove i lavoratori del sesso si recano per pregare e chiedere protezione contro le malattie sessualmente trasmissibili. Il Kanamara Matsuri è un evento con la sua storia ma ultimamente sta diventando sempre di più un'attrazione turistica. Oltre a spettacoli e parate, in vendita si possono trovare una miriade di articoli a tema fallico: lecca lecca, candele, incisioni, occhiali da sole e molto altro ancora. I visitatori possono anche provare una combinazione di pesce essiccato e di sake dolce che dovrebbe avere lo stesso sapore dello sperma.

 

Sei interessato a partecipare ad uno di questi eventi? Allora fa' tutto il possibile per andarci - ovunque si tenga nel mondo - e provare di persona l'entusiasmo della festa. Con Airport Rentals puoi noleggiare un auto in tutto il mondo e arrivare dove vuoi.

Scrivi una recensione Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato